kids

Il gioco del puzzle: quali sono i benefici per i bambini?

By  | 

 

Lo sapete che il puzzle è un gioco antico, inventato addirittura intorno al 1760 in Inghilterra? Eppure così moderno e così amato.

Non è mai passato di moda e tante generazioni hanno giocato impegnandosi in questo rompicapo. Un recente studio effettuato dall’università di Chicago ha evidenziato però che fare puzzle non è soltanto un divertimentopermette ai bambini di sviluppare le abilità spaziali ed una maggiore attitudine al pensiero matematico e alla sua logica. E oggi ti presento i puzzle Lisciani scelti da Giulia.

 

Come in tutti i giochi , ci si diverte imparando.

 

Scopriamo insieme

quali sono i benefici del gioco del puzzle per i bambini.

 

Il puzzle è uno dei giochi di logica più comuni, che non passa mai di moda: lo scopo, come tutti sappiamo, è quello di incastrare tra loro dei pezzi per ricomporre un’immagine, che per quanto riguarda i più piccoli di solito rappresenta soggetti della loro quotidianità, come ad esempio i personaggi delle favole o dei cartoni animati, come quelli scelti da Giulia nel puzzle Lisciani.

Non solo. Infatti, il puzzle può essere un gioco di società perché può rappresentare anche un momento di socialità, di condivisione e cooperazione tra genitori, nonni e bambini ed anche tra amichetti.

Come saprai, Lisciani propone una serie di giochi educativi, di diversa tipologia, che ti abbiamo già presentato qui

Come insegnare a un bambino a leggere con il gioco

Il tablet Lisciani Mio Tab: la mia recensione

I giochi Lisciani per la scuola

 

E da tempo desideravo acquistare dei nuovi puzzle per Giulia e Chiara e così ho scelto due puzzle Lisciani divertenti e originali, che hanno una particolarità: sul retro hanno il disegno in bianco e nero da colorare.

Ma perché i bambini li amano così tanto? Il puzzle è una piccola sfida con se stesso e i bambini pezzo dopo pezzo vedono concretamente il risultato dei loro sforzi.

Ma quali sono i benefici del gioco del puzzle?

Il puzzle sviluppa anche le capacità psico-motorie, per quanto riguarda il controllo motorio sui piccoli movimenti di mani e dita, nonché abilità spaziali e di coordinamento oculo-visivo.

Uno stimolo che allena la mente e che, come accertato da vari studi, può favorire il successo in molte altre prestazioni, comprese materie come la matematica e le scienze. Da non sottovalutare, inoltre, i benefici che i bambini possono trarre dedicandosi a comporre puzzle per quanto riguarda la memoria.

Un ottimo supporto, quindi, per stimolare la conoscenza, le abilità e l’apprendimento.

Giulia ha ereditato la passione da mamma e papà e sin da piccola si divertiva a comporre i puzzle e naturalmente Chiara imita la sorella e sicuramente sarà felicissima del suo nuovo puzzle Lisciani di Frozen adatto alle sue capacità.

Un gioco che non conosce mode o trend ma che da anni è uno dei giochi preferiti dai bambini ( e non solo ) e più regalati a Natale.

I tuoi figli amano i puzzle?

puzzle benefici per bambini puzzle Lisciani puzzle Lisciani puzzle benefici per bambini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.