Kids fashion

Se ti comporti male, Babbo Natale non ti porta i regali

By  | 

“Se ti comporti male, Babbo Natale non ti porterà i regali”.

 

Quante volte hai ripetuto questa frase negli ultimi anni?

E quante volte la ripeterai nelle prossime settimane?

Una volta? Cinque? Cento?

Finalmente, è arrivato quel periodo dell’anno in cui noi mamme abbiamo un alleato prezioso: possiamo usare Babbo Natale che ci guarda e osserva ogni minuto, per ottenere più obbedienza dai nostri bambini.

Giusto? Mmmm.

Umano? Si, dai.

Ma perché è sbagliato minacciare i bambini, punirli o ricattarli per ottenere un comportamento giusto?

 

Le minacce, anche se sono mirate a ottenere un miglioramento del comportamento dei nostri bambini, in realtà non sono mai efficaci nel lungo periodo.

Cosa accade concretamente?

Hanno un effetto immediato, perché spaventano il bambino ma non educano.

Risultato?

Domani o dopodomani il bambino si comporterà nello stesso modo.

 

Anche perché il bambino non comprende il motivo della disapprovazione ma pensa solo a quello che potrebbe perdere con la minaccia. Non solo. Spesso noi genitori non manteniamo la minaccia e quindi perdiamo in credibilità e autorità. Mossa falsa.

Perché per i nostri figli dobbiamo essere prima di tutto autorevoli (e non autoritari).

Perché è sbagliato minacciare i bambini?

In altri articoli, ho sottolineato di come sia importante prendere i bambini per mano e aiutarli a riflettere sul comportamento sbagliato.

Non esistono bambini sbagliati ma solo comportamenti sbagliati, da correggere, con l’esempio, con l’ascolto, con l’empatia, non di certo con punizioni e minacce. Lo so, è difficile.

Ma I bambini vanno stimolati a crescere, senza essere derisi, etichettati, incolpati.

(Pre)occupiamoci delle emozioni dei nostri bambini e prestiamo molta attenzione a quello che diciamo: potrebbe essere un piccolo esperimento da fare per qualche giorno, per poi analizzarne i risultati, perché alcune frasi sono per noi automatiche, spontanee ma arrecano danni e non ce ne rendiamo conto.

Si, Siamo stanche, stressate, perché i bambini a volte sanno portarci allo sfinimento e basta quella goccia che fa traboccare il vaso e anche la mamma più empatica e calma perde la pazienza e scatta la minaccia.

Ma esiste un’arma infallibile: fermati, respira, conta fino a 10 e trova il modo per sorridere e comunicare con tuo figlio con serenità.

Anche perché il Natale è magia per i bambini.

GIULIA E CHIARA IN MARCA SPAGNOLA ABBIGLIAMENTO BAMBINI UBS2

SNEAKERS DA BAMBINA GIULIA MELANIA

ubs2 dove acquistare italia marche spagnole abbigliamento bambini minacce bambini non funzionano

scarpe melania bambini scarpe ginnastica bambini melania sneakers melania bambini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.