kids

I solari La Roche-Posay per bambini ma non solo: la mia recensione

By  | 

Dalla montagna al mare.

In pochi giorni siamo passati dalle vacanze in montagna al nostro mare, nel Salento.

Anche se siamo super abbronzate, la protezione solare è d’obbligo per proteggere la pelle.

Quest’anno, grazie a La Roche-Posay, abbiamo provato dei nuovi solari per tutta la famiglia.

Scopri insieme a me

la mia opinione sui solari per bambini La Roche-Posay.

 

Prima di esporsi al sole, però, è fondamentale rispettare alcune regole fondamentali.

  1. Evitare l’esposizione solare nelle ore più calde della giornata

Applicate la protezione solare prima di esporvi al sole.

     2. Evitare l’esposizione solare diretta nei bambini di età inferiore ai tre anni

Se l’esposizione è inevitabile, la protezione più efficace è rappresentata dai vestiti. Dopo il bagno asciugate il bambino con un telo e riapplicate una protezione solare appositamente studiata per la pelle dei più piccoli che abbia una formula resistente all’acqua e alla sabbia.

    3.Proteggersi con abiti, cappelli e occhiali da sole con filtro UV

Non tutti i vestiti assicurano lo stesso grado di protezione perché la loro efficacia dipende dal tessuto.

   4. Applicare una quantità sufficiente di prodotto

Non dimenticate le orecchie, la nuca e i piedi. Riapplicate la protezione solare ogni due ore circa oppure dopo il bagno o un’eccessiva sudorazione (anche se la formula utilizzata è resistente all’acqua). Il mercato offre una grande varietà di texture (crema, fluida, gel, latte, stick) per soddisfare le esigenze e le preferenze di ciascuno. È dimostrato, infatti, che se piace la texture, si è più propensi a riapplicare il prodotto, il che favorisce l’efficacia protettiva.

Proprio così. Infatti, la consistenza dei solari La Roche-Posay è perfetta, perché non ungono, si assorbono velocemente, non lasciano aloni e hanno un profumo gradevole. Perfetti per i bambini. Ma non solo.

Ecco la mia recensione sui solari La Roche-Posay per bambini

 

Una piacevole scoperta: l’acqua termale, da usare nella quotidianità, da tenere sempre in borsa, perfetta per la pelle sensibile di adulti e bambini. Come saprete, sia io che le bambine soffriamo di dermatite atopica quindi scelgo sempre con cura i prodotti per la nostra pelle. E quest’acqua termale di La Roche-Posay è lenitiva e anti-ossidante, per viso e corpo. Basta spruzzarla sulla pelle e, dopo qualche minuto, tamponare: effetto rinfrescante immediato. Must have per l’estate (ma non solo).

Sia al mare che in montagna io uso quotidianamente Anthelios Gel Pelle Bagnata SPF50, ad elevata protezione con sistema filtrante ad ampio spettro La trovo molto comoda, perché può essere applicata sulla pelle bagnata, mantenendo il livello di protezione: infatti è una crema solare in gel invisibile ad assorbimento istantaneo: non unge, non appiccica e non lascia tracce bianche. Non ne potrò più fare a meno!

Ora la mia opinione sui solari La Roche-Posay per bambini

 

E per Giulia e Chiara?

Anthelios DP SPF50 Dermo-Pediatrics che garantisce una protezione solare elevata, è adatta alla pelle sensibile del bambino, è a rapido assorbimento e la texture leggera la rende facilmente e velocemente spalmabile, perfetta per i bambini, che non hanno mai troppa pazienza. Un solare speciale, formulato con Acqua Termale di La Roche-Posay: quest’acqua dalle caratteristiche uniche, particolarmente efficace contro i radicali liberi che possono essere generati dai raggi UVA-UVB,  arricchisce i prodotti solari ANTHELIOS con proprietà lenitive e antiossidanti.

Promossi a pieni voti.

Prodotti da mettere in valigia e nella borsa per il mare!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.