Kids fashion

Il nuoto per i bambini: si, ma quando iniziare?

By  | 

 

Nuoto: si o no?

I dati statistici dicono che le famiglie italiane amano e scelgono il nuoto per i propri figli, oltre alla danza e al calcio.

Anche io ho praticato per tanti anni nuoto e così anche Giulia ha scelto il nuoto e ora inizierà anche Chiara.

Ma quando iniziare il nuoto? E quali sono i benefici?

In realtà, ogni stile del nuoto ha specifiche caratteristiche ma tutti gli stili coinvolgono l’intera muscolatura.

Il nuoto è un’attività che può essere praticata fin dalla primissima infanzia (dai 3 mesi in poi): esistono i corsi di acquaticità assieme ai genitori prima, e corsi in vasca con l’istruttore poi, quando i bambini sono un po’ più grandi, per essere così in grado di galleggiare e nuotare fin dalla scuola materna.

Un consiglio?

Mai forzare i bambini, ma avvicinarli al nuoto tramite il gioco e senza paure.

Quali sono i benefici del nuoto per i bambini?

Il nuoto è un’attività che comporta il movimento di tutti gli arti, sia braccia che gambe, in maniera ritmica e coordinata, adeguando la respirazione al ritmo delle bracciate quindi favorisce il coordinamento neuromotorio e procura benefici cardio-muscolari.

Uno sport per la famiglia, per tutta la famiglia.

Infatti Ho pensato più volte di riprendere il nuoto, magari durante le lezioni di Giulia e Chiara, per ottimizzare i tempi e così quest’anno ci proveremo.

E non abbiamo saputo resistere alle nuove proposte di Speedo per la piscina, per bambina e donna.

Il costume che ho scelto per me vede protagonista del design di questo costume il boomerang, logo di Speedo che identifica la nascita del brand. Comodo e dalla sgambata media, questo costume Speedo è dotato di spalline larghe non incrociate e schiena “a oblò” per garantire libertà di movimento durante l’allenamento in piscina. Realizzato in tessuto endurance10®, invenzione di Speedo, che garantisce massimo comfort e morbidezza, protezione 50+ dai raggi UV, vestibilità perfetta ed elevata resistenza all’usura, 10 volte maggiore rispetto ai
tradizionali costumi in elastane. Perfetto da usare anche durante l’estate! A completare il mio look gli “accessori”: la cuffia sagomata in silicone per chi ha i capelli lunghi, pratica, resistente, idrodinamica e dalla calzata aderente ed è la scelta ideale per le sessioni di training in piscina. Infine, gli occhialini Futura Biofuse Flexiseal disegnati grazie al feedback delle nuotatrici: un occhialino perfetto per la conformazione del viso femminile, che coniuga comfort e prestazioni, infatti sono caratterizzati da una morbida guarnizione in soft gel che racchiude un frame flessibile e, adattandosi ai contorni del volto, questo modello garantisce un fit e un adattamento superiore, con lenti molto ampie, per una perfetta visibilità, e trattate con sistema di anti-appannamento e con filtro anti UV.

 

Giulia e Chiara invece indossano due costumi della nuova collezione di Speedo dedicata a DISNEY STAR WARS per i bambini.
La famosa epopea cinematografica di fantascienza creata da George Lucas ha ispirato una capsule collezione Junior di costumi e accessori per il nuoto firmata Speedo. I personaggi dei film, le ambientazioni intergalattiche e il logo originale sono i protagonisti del design di questi capi.

Come per la donna, anche I costumi da bambina sono realizzati in tessuto endurance10® che resiste al cloro e all’usura dieci volte in più rispetto ai classici costumi in elastane e garantisce massimo comfort e morbidezza.
Il design del modello Logo Constellation presenta il logo originale della saga con linee e punti che ricordano le luci delle navicelle spaziali. Character Constellation è invece realizzato con le immagini stilizzate di alcuni personaggi della saga. Invece nel costume Speedo Death Star è protagonista l’arma che compare nella saga cinematografica Star Wars, che campeggia sul fronte.

Naturalmente per Giulia e Chiara cuffie coordinate e occhialini, a prova di schizzi e infiltrazioni, di una collezione davvero stellare, diversa dalle solite che siamo solite vedere in vasca, per essere comode ma anche originali e di tendenza durante lo sport.

Indosso Speedo da quando era piccola e vederlo indossato dalle mie bambine è davvero emozionante.

SPEEDO, la sua storia, la storia del costume da bagno, la storia del nuoto. Brand nato Nel 1914 in Australia, negli anni è diventato il costume più amato anche dai nuotatori. Chi non ricorda il costume rivoluzionario “Fastskin”, ispirato alla pelle dello squalo, indossato tra gli altri dal campione Michael Phelps che, in tre edizioni dei Giochi Olimpici (Atene 2004, Pechino 2008 e Londra 2012), conquista 18 medaglie d’oro?

Il nuoto rigenera, carica e mette di buonumore e sarà uno dei motivi per cui sorridiamo tanto.

E voi, quale sport avete scelto?

INFRADITO HAVAIANAS

nuoto quando iniziare bambini

nuoto quando iniziare bambini

speedo nuoto bambini

speedo nuoto bambini

nuoto quando iniziare bambini  nuoto quando iniziare bambini

speedo nuoto bambini    nuoto quando iniziare bambini

havaianas bambina    havaianas bambina

havaianas bambina    speedo costumi bambini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.