Beauty

Lavaggi nasali ai bambini: come e quando farli

By  | 

 

Quando si diventa genitori, uno degli “incubi” più ricorrenti è il loop raffreddore-tosse-febbre e tutta la terapia che ne consegue, con notti insonni.

L’arrivo dell’inverno coincide spesso con l’insorgenza di questi episodi che portano malessere in tutta la famiglia.

In realtà, il raffreddore dei bambini, ma anche la febbre, la tosse e tutto quello che poi ne deriva, a volte ha origine da una cattiva o del tutto assente detersione nasale quotidiana dei bambini.

Per la serie: fai il lavaggio nasale almeno 1 volta al giorno a tuo figlio quando è raffreddato? E quando è molto raffreddato, lo fai ogni 4/5 ore? Naturalmente parliamo di bambini che non sanno soffiare il naso in maniera efficace.

Fortunatamente, il nostro pediatra ci ha sempre dato queste prescrizioni, che abbiamo seguito con Giulia e con Chiara.

Il “nostro migliore amico”, da sempre, è Isomarleader nell’igiene respiratoria. Infatti, i prodotti Isomar contengono l’acqua di mare del Parco Marino delle Cinque Terre, un valido aiuto nella prevenzione di infezioni delle vie respiratorie.

Con un’efficace igiene nasale, si prevengono raffreddore, febbre, tosse e magari invece di ammalarsi una volta al mese, ci si ammala ogni 2 mesi e si evitano nasi colanti e simili.

Cosa usiamo?

Isomar Flaconcini Igiene Quotidiana per la detersione nasale di neonati, bambini e adulti oltre che per il lavaggio oculare e può essere utilizzato anche in aerosolterapia.

L’acqua di mare isotonica infatti favorisce la detersione in caso di raffreddore, sinusite, riniti, allergie respiratorie in genere anche da polline.
Poi, visto che siamo una famiglia di allergici, Isomar Spray Allergie, idratante delle vie respiratorie irritate. Aiuta a prevenire e combattere i sintomi di raffreddore e allergie infatti l’Acqua di mare purificata e resa isotonica è indicata per idratare e fluidificare il muco in eccesso, aiutando ad espellere allergeni e agenti irritanti. Il succo di Aloe Vera e la Malva creano un sottile strato protettivo che previene il contatto di allergeni e batteri con la mucosa. Ve lo consiglio perchè funziona davvero.
Infine, Isomar Spray Igiene Quotidiana, per l’igiene quotidiana di naso-orecchie, grazie all’acqua di mare isotonica che favorisce la detersione di naso e orecchie aiutando in modo delicato l’eliminazione di allergeni, polvere, polline, agenti patogeni, batteri, virus, fumo e agenti inquinanti
Isomar Spray Igiene Quotidiana con la sua azione fluidificante può essere usato quotidianamente per incrementare l’umidità delle mucose nasali. Comodo e pratico da usare nei viaggi o fuori di casa, rapido ed efficace anche per i più piccoli, infatti io lo uso con Chiara.
Inoltre, il pratico formato da 100 ml, da oggi disponibile con tecnologia EROGAZIONE 360°, consente di portare sempre con sé Isomar Spray Decongestionante con Acido Ialuronico, per una pronta risposta ai sintomi del raffreddore anche fuori casa.

Mi dirai: ma mio figlio piange! Ma è normale. Tu hai mai fatto un lavaggio nasale? Io si, e non è per nulla piacevole.

Pertanto, è normale che che il bambino pianga ma non per questo il lavaggio nasale non va fatto.

Tutto il benessere dell’acqua di mare, insieme alle proprietà emollienti e protettive dell’acido ialuronico.

Va precisato però che, secondo le statistiche dei pediatri, circa il 70-80% delle infezioni respiratorie nei bambini sono di natura virale e questo significa che non esiste una terapia mirata al virus (come avviene invece nel caso dei batteri che vengono uccisi con un antibiotico), bensì terapie utili ad alleviare i sintomi respiratori che le accompagnano.

L’azione di sollievo è tanto più importante perché le prime vie aeree dell’apparato respiratorio svolgono comunemente una azione di difesa attraverso delle ciglia. Quando c’è una problematicità, come ad esempio un raffreddore e un virus, questa capacità di movimento delle ciglia e di pulizia è sensibilmente rallentata ma docce nasali, spray, instillazioni o lavaggi con sacche nasali, effettuati con particolari soluzioni, a seconda dell’età del bambino e della problematica, possono contribuire a ripristinare il normale equilibrio idroelettrolitico, richiamando la presenza di acqua che rappresenta il motore per il buon  funzionamento delle ciglia, dando anche sollievo alla respirazione del piccolo.

Isomar Spray Decongestionante con Acido Ialuronico è indicato sia negli adulti che nei bambini in età pediatrica a partire dai 12 mesi di vita e grazie alla sua caratteristica azione fluidificante può essere usato anche quotidianamente per incrementare l’umidità delle fosse nasali, anche più volte al giorno secondo necessità. Non induce assuefazione, non danneggia la mucosa, non produce sovradosaggio e si può utilizzare anche in gravidanza.

E per gli adulti? I miei prodotti must have di questa stagione invernale sono la crema per le mani Prep e le Tisane della Farmacia delle Erbe.

La Crema Mani Concentrata Prep, azienda leader nel rispetto della pelle, ha una formulazione è ricca di GlicerinaCheratina e Vitamina E, sostanze capaci di eliminare arrossamenti e irritazioni. È particolarmente indicata per mani secche e screpolate, da usare ogni giorno e in comodo formato da borsa.

La tisana invece è la mia coccola quotidiana: elimina le tossine poichè è caratterizzata da un sapiente mix di piante che favoriscono la depurazione dell’organismo. Il Matè contribuisce allo stimolo del metabolismo e al drenaggio dei liquidi corporei. Il Cardo Mariano favorisce la depurazione dell’organismo e svolge una funzione antiossidante. La presenza della Malva, con azione emolliente e lenitiva, aiuta la regolarità del transito intestinale.

E il tuo? Scopri il mondo Coswell! 

Dell’azienda specializzata nell’oral care, invece, Alfasigma fa parte Tau-Marin, da sempre protagonista dei momenti dedicati all’igiene orale quotidiana della nostra famiglia: la più piccola di casa grazie  ai 2 coloratissimi SPAZZOLINI e  DENTIFRICI dedicati per educare i bambini all’igiene orale quotidiana divertendosi, usa BABY SMILE (indicato da 0-5 anni), studiato appositamente per facilitare l’approccio dei più piccini allo spazzolino ed educarli ad un utilizzo quotidiano e il dentifricio con la giusta dose di fluoro (500 ppm) che aiuta la rimineralizzazione dello smalto dei denti contribuendo a proteggerli e rafforzarli. Dentifricio Baby Smile, inoltre, garantisce un effetto rinfrescante e lenitivo delle gengive irritate nella fase di dentizione.

Giulia invece usa JOY (da 6-12 anni), allegro, dalle linee ergonomiche, studiato appositamente per accompagnare la spazzolatura dei denti da latte o permanenti, il nuovo dentifricio in gel adatto per l’igiene e la cura dei denti dei bambini nella fase della dentizione mista. È studiato appositamente per proteggere i denti dall’insorgenza della carie grazie ai derivati del fluoro; inoltre il pantenolo e il bisabololo donano un effetto lenitivo delle gengive.

 

Leggi i miei post:

Quando riportare a scuola i bambini che sono stati male

Io sono la mamma perfetta!

Nulla è più come prima

Mamme, non sentiamoci in colpa!

Parto cesareo programmato dopo il primo d’urgenza

Ci vuole coraggio a fare un figlio oggi

 

crema per le mani secche prep Lavaggi nasali ai bambini: come e quando farli tau marin spazzolini dentifrici per bambini Lavaggi nasali ai bambini: come e quando farlitisane invernali per depurare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.