kids

Come arredare una cameretta per bambine?

By  | 

 

Come sai, da tempo ho deciso di mettere Chiara e Giulia nella stessa cameretta, anche se attualmente dormono in stanze separate.

 

Ma mi chiedo: la condivisione sarà per loro un’esperienza positiva?

 

Secondo gli psicologi, i bambini, se si ha lo spazio, in teoria dovrebbero avere una stanza per ognuno perché hanno esigenze e desideri diversi. Mentre una studia, l’altra vuole giocare, una vuole appendere i poster del cantante preferito, l’altra del calciatore. Insomma, ciascuna avrà le proprie passioni ed esigenze. A tal proposito, l’idea sarebbe quella comunque di suddividere lo spazio e di “separarle” in stanze diverse se devono svolgere azioni differenti (es. Giulia studia in camera, Chiara gioca in soggiorno).

 

Lettini singoli? Letto a castello (ce ne sono di moderni molto belli)? Oppure letto matrimoniale? Io sarei propensa ai due letti singoli, che lasciano più indipendenza. Indipendenza anche per gli altri spazi: doppio armadio, doppia scrivania in modo che ognuna possa organizzare i propri spazi in modo personale. No al rosa o al fuxia, a mio parere. Meglio colori più “spendibili” anche crescendo con l’età e con i gusti.